Tecaforismo

Spirito&Costume

Il mutamento del contegno umano corre celere come una meteora; come una meteora che fende l’etere e inarrestabile tutto si trascina.

di Charles Whiskala

Slider

Ultimi articoli

18 Giugno 2021

Ekecheiría: tra l’azione e l’inazione

Ed è proprio un gioco quella tensione costante presente tra le due forze creatrici: l’apollineo e il dionisiaco, una continua creazione e distruzione per poi creare ancora nuove “parvenze dei mondi del sogno”.

Filozeteia

Ultimi articoli

21 Maggio 2021

Silence – L’incontro mancato

I due artisti mascherati e rispettivamente vestiti uno di bianco e l’altro di nero, si sono immersi per 1 ora e 25 minuti in un processo di alienazione dettato dalla loro eccessiva caricaturale interazione con il proprio singolare smartphone.

Spirito&Costume

Ultimi articoli

10 Maggio 2021

Pascoli e Decadentismo

Il Decadentismo indica la cultura di un periodo di profonda crisi della società compreso tra il 1880 e lo scoppio della prima guerra mondiale.

Filosofia – Didattica

Ultimi articoli

16 Aprile 2021

L’Epanastasi nei Costumi

A questo filo rosso molti sono le interpretazioni dell’Epanastasi che si potrebbero annodare, sgranando costume dopo costume al punto da compilare un’enciclopedia dalla mole elefantiaca.

Spirito&Costume

Ultimi articoli

5 Aprile 2021

Orlando, Jane Eyre e Cime Tempestose: una nuova prospettiva ermeneutica

analisi delle tematiche di perversione, comunicazione e sex code comuni all’interno di tre romanzi: Orlando di V. Woolf, Jane Eyre di C. Brontë e Cime Tempestose di E. Brontë.

Filozeteia

Slider

Prima edizione cartacea di articoli, aforismi e poesie pubblicate nel primo anno di vita dell'Associazione.
Cofanetto

Su Cofanetto puoi trovare l’album musicale “Fra Mare e Infinito” di Leonardo Pricoli, fruibile attraverso una donazione.
Troverai anche le seguenti promozioni:
La Realtà del Nulla in riproduzione gratuita;
Il Testamento in dowload gratuito;
Il Vento Sussurrante e Amaro del Mare in anteprima.

Biblioteca

A mio padre

A mio padre
scrivo dei versi veloci

poiché mi ha insegnato
a non perdere il tempo
dietro stupidi cose

la poesia è vita
la musica lo è

io poeta
lui musicista

mi ha insegnato l’arte
di amare

e di vivere

in un fecondo turbamento
quieto e consapevole

fonte di nuova linfa
tenebrosa o vivifica
d’arte salvifica

la musica, la parola
la pittura

le arti rendono omaggio a me
a lui, alla vita
al rapporto
al bene
all’amore filiale

grazie.

di Simone Radesca

Slider

Architectura et Ars

Quartiere Coppedè: dove Medioevo e Liberty si fondono

Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha immaginato di vivere in un posto fiabesco o semplicemente visitarlo per un giorno… E se fosse possibile mettere da parte l’immaginazione?

Politica

Siamo pronti per un mondo senza lavoro?

La convinzione secondo cui l’uomo debba dedicarsi al lavoro per provvedere al proprio sostentamento è talmente radicata da configurarsi come una filosofia totalizzante e insindacabile. C’è spazio per ridiscutere un’innocente utopia anti-lavorista?

Spirito&Costume

Problemi esistenziali

Quale piega prenderebbe il contenuto dialettico di un Contadino, di un Filosofo e di un cosiddetto Post Millennial rinchiusi in una stanza vuota? In quale forma pittoresca s’incarnerebbe il loro disagio?

LE RUBRICHE